kiwanis club catania centro - kiwanis international - kiwanis catania

 

PROSSIMI EVENTI:

 


 

Domenica 2 Ottobre 2016 - Ore 20,00 - PASSAGGIO DELLA CAMPANA. Il Dott. Giuseppe Geremia passerà le consegne all'Arch. Alfio Privitera. La cerimonia si svolgerà presso i locali dell'Auto Yachting Club di Catania, Viale Artale Alagona 4. Sarà presente il Luogotenente Governatore della Divisione Sicilia 2, Etna Patrimonio dell'Umanità, Dott. Carmelo Raciti.


 

 

 

 

 

 

 

Il “KIWANIS INTERNATIONAL” è  una associazione per la collaborazione reciproca tra persone di tutto il mondo che desiderano edificare una migliore comunità umana.

Il Kiwanis Club Catania Centro è emanazione del Kiwanis International (K.I), del Kiwanis International European Federation (K.I.E.F.) e del Distretto Italia - San Marino.

Il nome “KIWANIS” è un termine contratto da una frase dell’idioma della tribù indu-americana degli Okipei,“Nun-Kee-Wan-Nis”, il cui significato può condensarsi in “CONOSCERSI MEGLIO”.

L' "Intemational Directory of Adult  Education” dell'U.N.E.S.C.O. definisce Il Kiwanis come una  organizzazione di servizio che persegue concreti programmi al servizio della comunità e la trattazione dei problemi sociali locali, nazionali ed internazionali.

Il Kiwanis si articola in Club i cui soci sono persone che svolgono una attività dirigenziale o una libera professione e che si impegnano in amichevole comunanza a rendere effettivi i seguenti obiettivi:

1) Affermare  la supremazia dei valori umani e spirituali su quelli materiali.
2) Incoraggiare l’uso quotidiano della “Regola d’oro” in tutte le relazioni umane: "fai agli altri ciò che vorresti  che gli  altri facessero a te”.
3) Promuovere la ricerca ed il raggiungimento dei più alti livelli sociali,  lavorativi e  professionali.
4) Sviluppare, attraverso il precetto e l’esempio, un più intelligente, efficace e durevole senso civico.
5) Procedere, attraverso i  Club Kiwanis,  un pratico mezzo per  formare amicizie stabili, per rendere un servizio altruistico e per costruire una comunità migliore.
6) Collaborare nel creare e mantenere i principi di rettitudine, di giustizia, di patriottismo e  di buona  volontà.

Sin dal 1983 è stato lanciato il service “Scopo del Kiwanis: Aiutare i bambini meno fortunati”.

Tra le molte inziative , nel 1994 viene avviata  la collaborazione con  l’U.N.I.C.E.F. e nel 1998  viene assunta la frase “SERVING  THE CHILDREN OF THE WORLD” (Assistiamo i bambini del mondo) a sottolineare l’impegno assunto dal Kiwanis a livello mondiale.

IL KIWANIS IN ITALIA

Il primo club del Kiwanis International in Italia è quello di Milano, fondato nel 1967 a cui hanno fatto seguito il secondo club a Roma nel 1972, il terzo a Palermo nel 1973, il quarto a Catania nel 1974 e poi via via tutti gli altri fino agli attuali  106 club, che contano – unitamente ai 25 club “Kiwajunior” (riservati ai giovani dai 18 ai 30 anni) - oltre 3.700 soci. Nel 1977 è stato costituito il Distretto Italia: Anche i club Kiwajunior hanno un loro distretto Italia, unico in Europa.